Michelangelo Caravaggio a Sassari

mostra-Caravaggio-Sassari

La Medusa del Caravaggio per la prima volta a Sassari 

Quest’estate non potrai perderti una delle mostre più importanti di questi ultimi anni in Sardegna. A Sassari infatti è stata dedicata una mostra ad uno degli artisti italiani più apprezzati e influenti: Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio.

 

Nella sala Duce di Palazzo Ducale di Sassari dal 26 giugno al 30 ottobre potrai ammirare la mostra “La pittura di realtà” curata da Vittorio Sgarbi e organizzata dall’amministrazione comunale, assessorato Cultura e turismo e con la collaborazione di Sassari Rinascimento, dove sono esposte opere provenienti da rinomate collezioni private italiane ed estere.

 

L’opera centrale della mostra è sicuramente la Medusa Murtola meglio conosciuta come : “testa di Medusa“, una delle creazioni più affascinanti di Caravaggio. Non tutti sanno che di quest’opera ne esistono due versioni, una commissionata dal Cardinale del Monte che potrai ammirare nella mostra e l’altra antecedente facente parte di una collezione privata.

 

Il quadro misura 150cm x 48cm, è un olio su tela, montato su uno scudo da parata convesso di legno di fico, l’artista ha ritratto il momento in cui Medusa sta urlando a causa dell’imminente decapitazione, il terrore e la sofferenza provata si possono intuire dalla bocca aperta e dagli occhi sgranati dal dolore.

 

Oltre alla splendida ” Testa di Medusa” sono esposte altre fantastiche opere:’Il martirio di San Gavino‘ di Mattia Preti, custodito a Sassari nella chiesa delle monache Capuccine, e alcuni quadri prestati dalla pinacoteca Mus’A del Canopoleno, tra i quali Giuseppe Vermiglio e Jusepe de Ribeira lo Spagnoletto, Giovan Battista Caracciolo, Van Sommer, il Monrealese, Giovanni Francesco Guerrieri e Giovanni Serodine.

 

Puoi visitare la mostra al Palazzo Ducale a Sassari dal 26 giugno al 30 ottobre tutti i giorni dalle 10 alle 21

 

Prezzi Biglietti:

PREVENDITA 9 EURO
INTERO 8 EURO
RIDOTTO 6 EURO
GRATIS BAMBINI FINO AD 8 ANNI
GRUPPI FAMILIARI DI 4 25 EURO
SCOLARESCHE 3 EURO

 

 

Foto di:
Jean Louis Mazieres www.flickr.com/photos/mazanto/